Siamo al quarto appuntamento con l’intervista ai corsisti del Master in Ncl presso l’Elis Corporate School, ecco chi sono i ragazzi di questo venerdì. Abbiamo raccolto i pensieri di Orazio Rotunno e Stefano Bocciero.

intervista doppia elis

Intervista con Orazio Rotunno e Stefano Bocciero

Qual è il tuo primo ricordo legato all’Elis?

O.R.: L’ingresso in aula, ho guardato i ragazzi ed ho capito che stavo per vivere una nuova avventura. Pensavo se sarei stato all’altezza, se ce l’avrei fatta, se mi sarei trovato bene con loro. Alla fine, per fortuna, è stato così.

S.B.: Il primo giorno è stato molto emozionante, sentivo che stava per cominciare una nuova fase della mia vita. Sono rimasto colpito dall’entusiasmo dei miei colleghi e compagni di corso e mi sono subito sentito parte del gruppo.

Cosa ti ha spinto a scegliere questo Master?

O.R.: L’impranto fortemente pratico di questo corso, poi confermato dalla frequenza del corso. La possibilità di avere un approccio molto meno teorico rispetto alle altre offerte formative: anche il consorzio Elis, che comprendeva numerose aziende importanti al suo interno, ha giocato un ruolo fondamentale.

S.B.: La mia passione per il web mi ha spinto a cercare un Master che potesse arricchire e sviluppare le mie precedenti competenze ed esperienze professionali. Il Master Elis in Ncl mi è sembrato il più attinente a queste mie attitudini, per la sua forte praticità in primis.

Quale ritieni sia stato il modulo didattico più interessante?

O.R.: Senza dubbio quello relativo al Seo Copywriter e Web Content: arrivo dal mondo del giornalismo online ed è il modulo più attinente coi miei studi ed esperienze lavorative.

S.B.: Mi ha colpito molto il modulo relativo al Social Media Management, è un settore nel quale mi misuro quotidianamente e per questo le nuove competenze acquisite potrebbero aiutarmi a compiere un ulteriore passo in avanti a livello professionale.

Qual è lo sbocco professionale che speri di intraprendre a seguito del corso?

O.R.: Nel campo del content marketing, elaborazione di contenuti testuali, video ed immagini: esattamente ciò che sto svolgendo nell’ambito del project work assegnatomi.

S.B.: Mi piacerebbe lavorare nel campo dei Social, ma sono molto interessato anche a tutto ciò che riguarda la gestione dei siti web: dalla creazione di contenuti alla parte grafica-progettuale.

Qual è il ricordo più bello che ti porterai da questa esperienza?

O.R.: Le amicizie coltivate, poche ma buone e che spero dureranno nel tempo.

S.B.: Ho conosciuto tanti amici che sicuramente non dimenticherò, sperando di poter condividere con essi anche un futuro lavorativo.

Share This: